28.11.15

RICERCA_






Mi sono laureato in Filosofia nel 2012 all'Università di Torino con una tesi in Estetica dedicata al futurismo "Artecrazia. Arte e politica del futurismo italiano: la querelle del Centenario", dalla quale è stato tratto il mio saggio "Potere Futurista" (Narcissus 2015). Nel 2014 ho conseguito un Master 2 all'Université Paris Nanterre con un mémoire dedicato al poetry slam italiano, attualmente sono dottorando di ricerca presso la stessa università francese con una tesi in cotutela con l'Università di Bologna. Faccio parte come dottorando a Paris Nanterre del CRIX (Centre de Recherches Italiennes), diretto da Silvia Contarini e Christophe Mileschi.

I miei interessi riguardano la poesia italiana contemporanea e in particolar modo il poetry slam, la poesia orale, la poesia performativa. Inoltre sto proseguendo la mia indagine su alcuni aspetti dell'esperienza e della poesia futurista.

Ho partecipato come relatore ai seguenti convegni: 
GENERATION 80 organizzato alla Sorbonne l'11 e 12 giugno 2015;
LES POÈTES ET LA PUBLICITÉ  tenutosi alla Sorbonne Nouvelle il 15 e 16 gennaio 2016 (qui la sintesi dell'intervento)

Un mio saggio "Poetry slam and futurist poetry  competitions" è stato incluso in INTERNATIONAL YEARBOOK OF FUTURISM STUDIES, edizione 2016, a cura di G. Berghaus

Interventi sul futurismo sono previsti: il 12 febbraio 2017 a Jesi con l'Associazione Euterpe e il 25 marzo 2017 a Torino al Polo Culturale Lombroso 16 (si vedano date a lato per maggiori info).


Alcuni scritti sono presenti su Academia 



                                                                                   
Nella foto, l'intervento alla Sorbonne (12 giugno 2015)